ABC Challenge: S sta per sticker e strisce di smalto fai-da-te

This post in English
Per la S dell’ABC challenge vi mostro come fare degli sticker o delle strisce di smalto fai-da-te. Questa tecnica rende più semplice fare delle nail art per la mano dominante, fare delle decorazioni a qualcuno senza farlo aspettare oppure preparare degli sticker quando si ha tempo per poi usarli successivamente.

Servono: uno smalto trasparente o un base/top coat, smalti colorati ed eventualmente pennelli in base alle decorazioni da realizzare, la superficie che farà da base agli adesivi. Vi consiglio la carta da forno perché è più facile staccare gli sticker, ma funzionano anche alcuni fogli o sacchetti di plastica (sconsigliata la pellicola perché si sposta e si piega mentre la si dipinge e gli sticker si rimuovono con più fatica).

DSC03529

1. Applicate uno strato non troppo sottile di smalto trasparente sulla carta da forno, per creare una base per gli stickers. Lasciatelo asciugare.

2. Disegnateci sopra i soggetti che preferite, utilizzando gli smalti colorati. Eventualmente quando asciutti applicate uno strato di smalto trasparente.
Per creare le strisce di smalto adesivo potete dipingere un grande quadrato/rettangolo da tagliare successivamente, oppure 10 piccoli quadrati/ovali che ricoprano singolarmente ogni unghia.
Per creare delle strisce precise è possibile dipingere un rettangolo e poi tagliarlo a striscioline con le forbici.

DSC03532

3. Quando vorrete applicare uno sticker, staccatelo delicatamente dalla carta e premetelo sull’unghia lisciando eventuali pieghine. Fate attenzione a non farlo piegare su se stesso, altrimenti i due lati si incollano ed è da buttare. Sigillate il tutto con un top coat e avete fatto!

DSC03534

DSC03541

DSC03538

Ora che ci penso, vendono anche una carta per decalcomanie per chi fa modellismo, da stampare con una comune stampante. Sicuramente è più precisa e non bisogna saper disegnare, però è anche più difficile da trovare e costosa (va sigillata con uno spray speciale). Non ho trovato questa carta per cui non ho provato, ma la blogger D.I.A.N.A. usa moltissimo questa tecnica.

Ora date un’occhiata ai lavori delle mie compagne di challenge:

10 thoughts on “ABC Challenge: S sta per sticker e strisce di smalto fai-da-te

  1. VaniaVania

    wow nemmeno io mai sentito parlare di questa tecnica! una domanda: ma quando ho completato lo stickers e lo pigio sull’unghia si stacca tranquillamente dalla carta da forno?

    Reply
    1. Valentina - Nail Polish Army

      Si si, si stacca senza problemi perché c’è lo smalto trasparente. Conviene lasciare un po’ di spazio attorno al disegno così si riesce meglio a sollevarlo.
      Se invece vedi che hai problemi a toglierlo o c’è uno strato troppo sottile di smalto e allora tende ad arricciarsi, oppure è una plastica non adatta (ma la carta da forno non mi ha mai dato problemi).

      Reply
  2. metalrhapsody

    Si può usare anche come base una superficie come le buste trasparenti per quadernoni ad anelli, in alternativa (amo questa tecnica)! 😀

    ilmiobeautycase

    Reply
  3. Elena

    AAAAAAH! Ecco il trucco! Mi piace il fai-da-te! Io la uso per fare la water marble… dry, visto che con l’acqua faccio disastri!! Mi piace!

    Reply

Leave a Reply / Lascia un commento