ABC challenge: W sta per… Saran wrap manicure!

<This post in English
Ciao! Per la lettera W della challenge ho scelto la saran wrap manicure, cioè la manicure con la pellicola da cucina. Si, il domopack, quella trasparente che usate per coprire i cibi.
Le foto sono di giovedì scorso perché oggi ero via per una giornata molto importante (vi farò vedere le unghie di oggi! 🙂 )

Per la base ho usato Catrice 620 Captain Sparrow’s Boat, un grigio fuori produzione stranamente sheer alla prima passata rispetto agli standard di questa marca (ma una seconda passata sistema tutto):

catrice-discontinued-620-captain-sparrows-boat-swatch

620-captain-sparrows-boat-swatch-catrice-discontinued

La saran wrap manicure è semplice: applicate uno smalto di base e quando è asciutto, applicate uno strato di un colore diverso e prima che si asciughi tamponateci sopra delle piccole palline di pellicola (preparatele prima di mettere lo smalto ;).
Ho usato un argento come secondo colore, Kiko 304, che non è coprentissimo per cui il risultato finale è abbastanza tenue per questa combinazione di colori. Ho provato anche un altro modo di fare la saran wrap manicure: sul mignolo ho provato a mettere il colore con la pellicola invece di toglierlo (come se fosse una spugnetta). Non sono riuscita a vedere differenze, ma con colori più contrastanti tra loro la differenza potrebbe essere più marcata.
Ecco quello che ho usato e il risultato finale:

grey-silver-saran-wrap-manicure-nails-unghie-nail-art-pellicola

Saran-wrap-nails-kiko-304-argento-catrice-captain-sparrows-boat

Saran-wrap-nails-kiko-argento-catrice-620

Anche le compagne di challenge hanno qualcosa da dire:

10 thoughts on “ABC challenge: W sta per… Saran wrap manicure!

  1. piolaz1

    A me questa tecnica piace molto: bella l’idea di usare colori simili per fare un’alternativa alla solita gradient!!

    Reply

Leave a Reply / Lascia un commento