Holothon: China Glaze I’m Not Lion (1080 80527)

This post in English

È il primo giorno d’estate, la stagione perfetta per gli smalti olografici! Ogni venerdì io e le ragazze capitanate da Simona LightYourNails ve ne mostreremo uno.
Per oggi ho scelto il China Glaze I’m Not Lion, n. 1080/80527, dalla collezione On Safari dell’autunno 2012.

China Glaze I'm Not Lion 1080 80527, gold holo glitter

China Glaze I'm Not Lion 1080 80527, gold holo glitter

China Glaze I'm Not Lion 1080 80527, gold holo glitter

Sono microglitter olografici in base trasparente (un pochino più olografici che nelle mie foto), di facile applicazione e buon tempo di asciugatura, coprenti in due passate. Lo smalto rimane però fastidiosamente ruvido al tatto, graffiando molto di più di uno smalto effetto sabbia: per renderlo liscio ho applicato due strati di Essence Better Than Gel Nails top sealer.
Ovviamente ho usato la colla vinilica come base peel off, così la rimozione sarà una passeggiata. Se non l’avete ancora provata non posso che consigliarvela caldamente!

22 thoughts on “Holothon: China Glaze I’m Not Lion (1080 80527)

  1. queenmisery

    Colla vinilica mi rimanda sempre ad un’immagine di Muciaccia =____= cmq la devo provare, visto che col peel off litigo spesso e volentieri.

    Al glitter olografico non ho ancora ceduto, la componente glitter mi frena…ma accidenti se è bello!

    Reply
    1. Valentina - Nail Polish Army

      Haha io quando uso la colla vinilica torno sempre con la mente all’asilo 😀 Provala e vedi come ti trovi; per i glitter serve necessariamente una base apposta se non si vuole invecchiare togliendoli XD

      Reply
      1. queenmisery

        Noi all’asilo coi boccioni di colla vinilica facevamo del pasticci assurdi: pennellate sul banchetto e sulle mani e poi, una volta secca, strofinare e strofinare per sbriciolare tutta la patina *___* eravamo dei vandali 😀

        Reply
  2. Silvia - SmaltoMania

    Mi piacciono molto gli smalti glitter (e ancora di piú se i glitter sono olografici, come in questo caso), ma li metto poco perchè non riesco ancora a far funzionare la base peel off; proverò la colla vinilica, come hai consigliato tu!

    Reply
    1. Valentina - Nail Polish Army

      Provala, io avevo usato la base peel off essence e mi trovo molto meglio con la colla pura. Adesso anche molti indies hanno basi apposta per glitter, male che vada puoi provarne una. Fammi sapere come va con il vinavil 🙂

      Reply
  3. goldfrancine

    Molto che me n’ero accorta dei suoi glitter holo! Luccica troppo per i miei poveri occhi! Devo trovare un sistema per renderlo meno ruvido al tatto. Idee?

    Reply
  4. Ere-Kanezawa

    Non avevo ancora commentato è_é
    Mi piace molto la collezione e questo smalto era uno di quelli che volevo. Ovviamente non ne ho ancora neanche uno XD

    Reply
  5. Piola

    Glitter e holo? Ma è favoloso questo qua, ed è coprente da solo senza basi colorate sotto: adesso lo voglio anch’io!!!*____* (e magari anche suo fratello della stessa collezione :-))) )

    Reply
  6. Vania

    quanto mi piacciono i glitter holo!! proprio tanto 😀 a uno smalto così perdono la ruvidezza è troppo brillante ^^

    (qualcuna faccia un tutorial per applicare la base peel off <.< io son un po' impedita e non ci riesco <.< ecco l'ho detto :p)

    Reply

Leave a Reply / Lascia un commento