Manicure vintage pinup con tatuaggi old school

This post in English
Ciao! Oggi vi mostro una nail art ispirata ai tatuaggi old school, alle pin up e allo stile vintage. Cercando su google non ho trovato niente di simile ma mi sembrava un’idea carina. (Clicca le foto per ingrandirle)

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

È per la competition di Nailed It: le regole sono usare solo due smalti, nessuna decorazione (quindi niente colori acrilici, stamping, brillantini, adesivi, glitter ecc.). Il premio in palio è un buono da $ 20 da spendere su BornPretty Store, un negozio online di cui mi piace il vastissimo assortimento di materiali per unghie e nail art. [Sono affiliata al negozio e ho chiesto un codice sconto del 10% per i lettori del blog, qui nel banner in basso a destra. Non guadagno nulla se utilizzate il mio codice sconto MARYJ61 o qualsiasi altro, ma vi consiglio di non pagare a prezzo pieno]. Ecco cosa ho usato (non ho fotografato fazzoletti e acetone):

What I used: Kiko 275 black, Orly Monroe's Red, Rimmel London 5 in 1, Essence nail polish corrector pencil, nail art brushes

I due smalti che ho scelto sono Orly mini Monroe’s Red e Kiko 275 nero per i disegni a mano libera. Ho usato anche la Nail polish corrector pen di Essence, e un pennello bagnato nell’acetone. Come base e top coat ho applicato Rimmel London 5 in 1 nail treat, ma non va molto d’accordo con il Monroe’s Red, lo scoglie e ne toglie un po’. Ho lasciato le lunette senza smalto per ricreare le manicure degli anni ’20 e ’30; a quanto pare al tempo solo le poco di buono mettevano lo smalto su tutta l’unghia! Purtroppo ora ho le unghie cortissime, altrimenti avrei lasciato scoperta anche la parte finale dell’unghia (un altro stile dell’epoca – perfetto per evitare lo smalto sbeccato!).
Non è stato facile fotografare questa nail art perché il top coat lucido crea degli strani riflessi e dà l’impressione di smalto irregolare o strano. In più i disegni sono davvero piccolissimi, e non credo che gli scatti così ravvicinati rendano l’idea: ad esempio, fate caso alla dimensione dei disegni rispetto alla boccetta di smalto Kiko e alle sue scritte.

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

Retro vintage red and black old school tattoos rockabilly pinup freehand nail art

Questi non sono adesivi o decals già fatti, è tutto fatto a mano. Ci ho messo un’ora e mezza solo per disegnare; sarebbe stato più semplice usare colori acrilici che non si asciugano immediatamente come lo smalto, ma sono proibiti dal regolamento e anche volendo non ne ho.
In ogni caso spero vi piaccia: mi sono impegnata molto, e potrei piangere al pensiero di dover togliere lo smalto 😀

2 thoughts on “Manicure vintage pinup con tatuaggi old school

Leave a Reply / Lascia un commento